Prenota la tua visita gratuita: Cel 324 80 26 999 Tel 011 77 61 661 Compila la tua richiesta on line

La placca batterica del cavo orale è la causa della carie dentale, che si presenta come una porzione demineralizzata del dente, associata a dolori lievi causati da stimoli termici o sostanze zuccherine, fino ad arrivare ad una vera e propria nevralgia spontanea.
Dopo una corretta diagnosi, la terapia consiste nella rimozione della porzione cariata e nella sostituzione di questa con otturazioni, restauri o intarsi in resina composita.
Il composito è formato da polvere di porcellana legata da resina sintetica. Si presenta come lo smalto naturale, quindi risulta molto estetico e mimetico, ha delle proprietà molto simili ai tessuti che andrà a sostituire comportandosi bene dal punto di vista biomeccanico, perciò sarà molto resistente alla masticazione e avrà un'ottima adesione chimica, tanto da poter essere anche di piccole dimensioni rispetto al dente sano.
Tutte queste procedure si svolgono con l’ausilio della diga di gomma, che protegge il paziente dagli strumenti e dalle sostanze utilizzate e impedisce la contaminazione  del sito che si sta curando da parte dei fluidi orali contenenti batteri.